Spogliatoi con sanificazione UVC

Uno dei problemi di contaminazione degli operatori sanitari si evidenzia nella criticità negli spogliatoi nel momento in cui si tolgono le tute e i sistemi di protezione utilizzati nell’assistenza ai degenti contagiati.L’OMS ritiene efficace e sufficiente l’uso dei disinfettanti comunemente utilizzanti; i dati dei contagi riscontrati tra di loro evidenziano l’utilità di utilizzare anche modalità più efficaci.  Per questo abbiamo studiato una Cabina, completamente automatica, per l’abbattimento di virus e batteri composta da emettitori di radiazione UVC, con una garanzia di abbattimento al 90% in quanto virus potrebbero annidarsi nelle zone d’ombra. La Cabina viene utilizzata prima di rientrare negli spogliatoi ed aiuta gli operatori ad evitare il più possibile la contaminazione con i DPI utilizzati. Inoltre, l’utilizzo della Cabina prima di lasciare il lavoro dopo essersi cambiati con abiti normali, consente  di ridurre il rischio di diffondere l’infezione al di fuori del ambito sanitario.Durante i passaggio in cabina gli operatori dovranno essere protetti da occhiali protettivi e con l’avvertenza di coprire la pelle eventualmente esposta.
Approvazione ministeriale in corso.